Cronaca

Statale 45, «Il viadotto prima della galleria di San Salvatore pericoloso per i motociclisti»

La segnalazione della Fie: una crepa di quasi dieci centimetri si è aperta sul viadotto dopo la Berlina di Bobbio. «Non ci sono lesioni ma i pilastri sono tutti ammalorati»

Statale 45 Valtrebbia a pezzi. Non una novità, ma quando si tratta di ponti e viadotti, la preoccupazione è maggiore, dopo quanto avvenuto un anno fa a Genova, con il crollo del Ponte Morandi. La Federazione Italiana Escursionismo ha voluto andare a vedere da vicino – dopo una segnalazione di un cittadino - un viadotto della 45, poco oltre “La Berlina” di Bobbio e prima della galleria di San Salvatore. Alcuni detriti qua sono caduti nei giorni scorsi, ma a preoccupare sono le condizioni della strada, molto trafficata soprattutto nel fine settimana. «La situazione – spiega il delegato regionale Fie Pietro Nigelli - a nostro modesto parere, è effettivamente grave in quanto la sede stradale nella corsia Bobbio-Marsaglia presenta una evidente crepa (8/10 centimetri) con cedimento del manto bitumoso che lascia intravedere il vuoto sottostante. Risultano effettuati riempimenti con bitume che comunque nel breve periodo cedono e lasciamo riaffiorare il solco che risulta oltremodo pericoloso per i motociclisti». Preoccupati, gli escursionisti (la sede della Fie è a Case Trebbia di Coli) hanno trasmesso foto e documenti alle autorità. «La campata poggiante su quattro pilastri in calcestruzzo – aggiunge Nigelli - non presenta, alla vista infera, lesioni, mentre risultano profondamente ammalorati tutti i quattro pilastri con l’armatura a nudo e dovunque ampiamente corrosa ed interrotta».

mappa-3-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Statale 45, «Il viadotto prima della galleria di San Salvatore pericoloso per i motociclisti»

IlPiacenza è in caricamento