«Stiamo andando a pescare in Po, abbiamo l'autocertificazione»: multati due ucraini

Nei guai due amici ucraini che avevano anche una canna da pesca. Li hanno bloccati e multati i poliziotti delle volanti

«Stiamo andando a pescare insieme in Po. Lo abbiamo anche scritto nell'autocertificazione». Questo si sono sentiti dire i poliziotti delle volanti che nella mattinata del 17 aprile hanno fermato due 25enne ucraini in via La Primogenita. I due pescatori erano anche dotati di canne da pesca quindi erano convinti di poter fare quanto volevano. Sono stati multati entrambi di 280 euro per aver violato le disposizioni in materia di spostamenti e mobilità nel contrasto alla diffusione del Covid. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento