Strada Agazzana, cinese fermato mentre correva con pistola finta

Alcuni cittadini hanno segnalato un asiatico correre per strada Agazzana con una pistola. Fermato, l'arma è finta: «L'ho trovata in un canale». L'uomo ha 36 anni, incensurato, regolare. Non si sa il motivo del suo gesto. «Non volevo fare nulla di male», ha detto. Non è escluso che l'arma possa essere stata usata per qualche rapina

La pistola finta trovata dal cittadino cinese
Un cittadino cinese è stato fermato poche ore fa mentre, con una pistola in mano, correva a perdifiato lungo la pista ciclabile della strada Agazzana, da Piacenza verso Gossolengo. Sono stati numerosi cittadini a segnalare lo strano comportamento dell'individuo alla polizia, vedendogli l'arma in mano: la polizia è stata immediatamente avvisata.

Bloccato da una volante, lo straniero è stato portato in questura per accertamenti. Ha 36 anni, è in Italia regolarmente, incensurato. Ha detto di aver trovato la pistola - che si è poi rivelata giocattolo, nonostante avesse abraso il regolare bollino rosso sulla canna - in un canale d'irrigazione.

Non è da escludere che l'arma - modello di una Beretta in dotazione alla polizia - possa essere stata usata per qualche recente rapina, e gettata in un canale. All'arrivo degli agenti, il 36enne ha tentato di nascondere la pistola tra i fogli di un giornale che aveva con sè. «Non volevo fare nulla di male», si è giustificato in questura. Per ora non è stato denunciato, la sua posizione è al vaglio.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento