Strada Raffalda, nonna investigatrice fa prendere i truffatori, e vince al Lotto

In gennaio un'84enne fu vittima di una tentata truffa. Con memoria prodigiosa, però, si è ricordata della targa dei malviventi: presi. Con le amiche, dopo, gioca al Lotto quei numeri: insieme, vincono 600 euro

Si è annotata a mente, come in un disco fisso di un computer, i numeri della targa dell'auto dei possibili malfattori. E poi ha ricordato minuziosamente i loro visi. Così, una vispissima 84enne piacentina, ha dato la possibilità alla polizia di "beccare" due truffatori di origine campana, di 30 e 32 anni, A.B. e V.C., con precedenti specifici, che sono stati denunciati. Morale ancor più a lieto fine? La donna, insieme ad alcune amiche, ha giocato al Lotto i numeri di quella targa: e hanno vinto 600 euro.

"VOGLIAMO 3.200 EURO PER SUO NIPOTE" - Ricordiamo brevemente quell'episodio. E' il 15 gennaio scorso. La donna, in Strada Raffalda, mentre è fuori per portare via l'immondizia, viene raggiunta dai due: dicono di essere amici del nipote, e di essere stati incaricati dal nipote stesso di riscuotere dal suo conto l'importo di 3.200 euro per l'acquisto di un pc. Per avvalorare la propria posizione, le mostrano un fantomatico tesserino. La donna, con un po' di titubanza, acconsente di essere portata in banca. Sale sull'auto dei due truffatori, e si tiene bene a mente la targa.

PUZZA DI BRUCIATO - Nell'istituto di credito, mentre i due aspettano fuori, racconta tutto alla cassiera. L'operatrice della banca capisce immediatamente che c'è qualcosa che non va, e dice alla signora di attendere, che avrebbe chiamato la polizia. Nel frattempo, i due, accortisi che le due stanno mangiando la foglia, scompaiono. All'arrivo della volante, dei campani nessuna traccia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

BECCATI I DUE, E VINCE 600 EURO - Ma proprio qui l'84enne mostra inusitata sagacia e prontezza di spirito. Fornisce ai poliziotti una descrizione dettagliatissima degli uomini, e, soprattutto, i numeri della targa dell'auto, che si ricorda con precisione. La questura, con pochi controlli incrociati, risale ai due malviventi: vengono mostrate alcune foto segnaletiche alla donna che li riconosce con sicurezza assoluta. I due, così, vengono fermati e denunciati. Nota di colore: l'anziana, con le amiche, nei giorni successivi gioca al Lotto i numeri della targa dei campani, portandosi a casa 600 euro. Da possibile truffata a... baciata dalla fortuna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento