Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Podenzano

Strattonata e aggredita con lo spray al peperoncino dai fratelli del marito

A Podenzano. A processo in due procedimenti differenti due fratelli

È accusato di aver spruzzato spray al peperoncino negli occhi della cognata ed è finito a processo davanti al giudice Laura Pietrasanta (pm Sara Macchetta) per lesioni aggravate. Sul banco degli imputati, difeso dall’avvocato Stefano Dall’Argine,  c’è un piacentino  60enne. A processo ma con rito abbreviato c’è finito anche un altro fratello con la medesima accusa nei confronti della cognata: lui l’avrebbe invece strattonata. Ifatti sono accaduti a Podenzano e vedono i due fratelli contro il terzo e sua moglie (parte civile con l’avvocato Anna Maria Fanzini). I due sono accusati di aver aggredito la moglie del loro terzo fratello. Marito e moglie erano andati a trovare la madre di lui, e in quell’abitazione abitavano anche i due fratelli che da quanto emerso non tolleravano la presenza del terzo fratello e della moglie che sporadicamente andavano a trovare la mamma anziana. In una di queste visite la donna prima sarebbe stata strattonata e spinta contro una porta da un cognato, e successivamente raggiunta da spray urticante al viso spruzzato dall’altro cognato, il tutto mentre il marito stava prendendo alcuni suoi oggetti personali. Immediata la chiamata al 118 e ai carabinieri che hanno avviato le indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strattonata e aggredita con lo spray al peperoncino dai fratelli del marito

IlPiacenza è in caricamento