Stupro di Fidenza, spunta anche il nome di un moldavo

A febbraio la violenza di gruppo su una lucciola romena a Fidenza. Proseguono le indagini dei carabinieri, forse c'entra anche un 20enne residente a Sarmato

Lo scorso febbraio, a Fidenza, l'avevano violentata e per questo erano stati rintracciati e arrestati due connazionali romeni. Ma le indagini dei carabinieri continuano e a finire fra gli indagati per l'episodio anche un ragazzo moldavo. S. V. 20 anni, residente a Sarmato, sarebbe per gli inquirenti, l'incaricato a procurare ingenti quantitativi di droga. Il giovane è stato già tradotto nel carcere delle Novate. Pochi giorni prima, alla fine di gennaio, un'altra prostituta era stata violentata da tre cittadini rumeni. Legata e imbavagliata, era stata portata nel baule dell'auto da Padova a Piacenza, dove la ragazza ha poi sporto denuncia contro i suoi aguzzini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento