"Sua figlia ha fatto un incidente, deve darci dei soldi", 93enne non cade nella truffa

Una 93enne residente in via Campesio, era sola a casa quando ha ricevuto una telefonata da un truffatore che le diceva che la figlia aveva fatto un incidente e che aveva bisogno di sodli per l'avvocato

"Sua figlia ha fatto un incidente, deve darci dei soldi" ma l'anziana non ci casca e riattacca il telefono. E' successo il 27 settembre in città. Una 93enne residente in via Campesio, era sola a casa quando ha ricevuto una telefonata da un truffatore che le diceva che la figlia aveva fatto un incidente e che aveva bisogno di sodli per l'avvocato. La donna ha capito immediatamente che si trattava di un raggiro, ha riattaccato il telefono e chiamato subito la figlia che si è rivolta ai carabinieri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento