Figlie di Sant'Anna, quattro suore morte in un incidente

Le religiose, la cui casa madre è sullo stradone Farnese, hanno perso la vita in Etiopia

La casa madre delle Figlie di Sant'Anna sullo stradone Farnese

La notizia della tragedia è giunta alla Casa Madre della Congregazione delle Figlie di Sant’Anna , sullo Stradone Farnese, ieri sera. Otto religiose della Missione di Adis Abeba si stavano recando a bordo di un pulmino in una località del territorio per prendere parte ad un funerale, quando  il loro veicolo è stato travolto da un Tir. Quattro suore sono morte nel tremendo impatto una quinta è in coma e le altre due sono ricoverate in ospedale.  Tutte otto, di nazionalità etiope e di  età tra i 25 e i 50, avevano soggiornato nel convento della nostra città per corsi di formazione. La Madre provinciale suor Silvia Perri rivolge un ringraziamento alle tante persone ed istituzioni  che in queste ore stanno esprimendo partecipazione al  dolore per il luttuoso e inventano  la comunità diocesana ad un momento di preghiera venerdì 10 marzo alle ore 19 nella chiesa dei Cappuccini sullo Stradone Farnese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • Brugnello, Rivalta, Vigoleno: Valtrebbia e Valdarda grandi protagoniste a "Linea Verde"

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • «Disobbedire e aprire i locali? Non ha senso. La vera protesta sarebbe chiuderli: stop a delivery e asporto»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento