Supermercato in via Boselli preso di mira dai ladri: un arresto e due denunce in tre ore

Due episodi in poche ore hanno richiesto l'intervento della polizia dopo che gli addetti alla sicurezza si erano accorti dei furti

Supermercato In's di via Boselli nel mirino dei ladri nel pomeriggio dell'8 marzo. In tre ore gli agenti delle volanti sono stati chiamati due volte dalla sicurezza del negozio che aveva fermato tre marocchini sorpresi a rubare in due momenti distinti. Tutto ha avuto inizio alle 16 quando due amici marocchini di 35 e 38 anni si sono aggirati per alcuni minuti nelle corsie del discount e in una borsa hanno infilato alcuni oggetti, per circa 27 euro. L'addetto della sicurezza, che li aveva già notati, li ha bloccati dopo l'uscita. Il 35enne ha accusato un malore ed è stato portato dal 118 in ospedale e poi, dimesso poco dopo, è stato denunciato per furto aggravato in concorso. L'altro invece, è stato portato in questura per accertamenti perché addosso non aveva documenti. I poliziotti hanno poi scoperto che lo straniero era già stato espulso a portato in Marocco nel 2013 per un decreto emesso a Lodi. Essendo ritornato nel nostro territorio illegalmente e prima dei 5 anni previsti per legge, è stato arrestato. L'uomo è stato anche denunciato per furto aggravato in concorso. 

Tre ore dopo un altro marocchino di 34 anni, si è riempito uno zaino di cibo, ha pagato pochi euro di merce alla cassa e ha provato a scappare ma è stato bloccato. Nello zaino aveva 92 euro di generi alimentari. Dopo essere stato portato in questura per lui è scattata una denuncia per furto aggravato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento