Svaligiata l'ottica Salmoiraghi&Viganò, colpo da migliaia di euro nella notte

Un colpo fulmineo sicuramente studiato nel dettaglio da abili professionisti quello messo a segno nella notte del 15 dicembre in strada Farnesiana all'ottica Salmoiraghi&Viganò. Nel bottino centinaia di occhiali da sole griffati. I ladri sono passati da una finestra sul retro. Sul posto i poliziotti delle volanti e i carabinieri del Radiomobile

Le volanti della polizia sul posto (foto Gatti)

Un colpo fulmineo sicuramente studiato nel dettaglio da abili professionisti quello messo a segno nella notte del 15 dicembre in strada Farnesiana all'ottica Salmoiraghi&Viganò. Nel bottino centinaia di occhiali da sole griffati. I ladri hanno colpito ad un orario insolito per questo genere di furti: erano le 5 circa quando è scattato l'allarme. Per non dare nell'occhio la banda composta probabilmente da almeno quattro persone è riuscita a penetrare nel negozio passando dal retro, ossia da una finestra che dà su un cortiletto in via Conciliazione. Qui hanno divelto l'inferriata e dopo aver posizionato un cartone a terra, proprio per non fare rumore, hanno spaccato il vetro e sono entrati. In pochissimi secondi hanno letterlamente svuotato una decine di espositori con centinaia di occhiali da sole griffati, poi sono scappati. Non è escluso che abbiano caricato il bottino a bordo di un furgone o un'auto posizionata proprio sotto la finestra: pare che un panettone sia stato spostato. Nella fretta hanno abbandonato alcuni attrezzi da scasso sul cofano di una vettura parcheggiata. I poliziotti delle volanti sono arrivati in pochissimi secondi ma i ladri erano già scappati. Gli agenti della polizia scientifica effettueranno tutti i rilievi alla ricerca di qualche traccia utile e saranno visionati gli eventuali video delle telecamere di sorveglianza presenti in zona. Sul posto anche i carabinieri del Radiomobile. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento