Cronaca Via della Repubblica

Svegliata dai ladri che smurano la cassaforte, anziana derubata in casa

Colpo a San Giorgio in un'abitazione di via Repubblica. La donna ha chiesto aiuto ai vicini. Sul posto i carabinieri per le indagini

(Repertorio)

Ladri ancora in azione nel Piacentino. Questa volta hanno messo a segno un colpo all'interno di un'abitazione in via Repubblica a San Giorgio riuscendo addirittura a smurare una cassaforte in casa di un'anziana che stava dormendo: quando la donna si è svegliata per i rumori, uno dei malviventi l'ha trattenuta fingendo di chiedere informazioni sulle bollette della luce. Alla fine sono fuggiti prima che sul posto arrivassero i carabinieri che ora indagano.
Da una prima ricostruzione dei fatti, i malviventi - due uomini vestiti di blu, probabilmente italiani - sono entrati in casa della donna dopo aver scassinato la serratura della porta. Probabilmente credevano che non ci fosse nessuno in casa in quel momento e si sono diretti in camera da letto dove, con un flessibile, hanno iniziato a smurare una cassaforte. La proprietaria invece stava dormendo sul divano in salotto, e quando si è svegliata per i rumori che provenivano dalla camera è stata subito fermata da uno dei due ladri che, fingendosi un tecnico, ha iniziato a fare domande su alcune bollette della luce da pagare. Il malvivente l'ha distratta permettendo al complice di terminare il lavoro e di aprire il forziere. Alla fine sono fuggiti entrambi facendo perdere le tracce. La vittima, spaventata, ha chiesto aiuto ai vicini di casa che hanno chiamato i carabinieri: sul posto è accorsa una pattuglia dei militari della Compagnia di Piacenza, ma i ladri erano già spariti. Pare che però, in questo caso, la cassaforte fosse vuota e che quindi i malviventi siano rimasti a mani vuote.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svegliata dai ladri che smurano la cassaforte, anziana derubata in casa

IlPiacenza è in caricamento