Telefoni e lettori cd pagati on line e mai ricevuti, una condanna

Truffa, otto mesi a un romeno di 35 anni. Sette piacentini raggirati, bottino di 2mila euro. La difesa: «Ma non è sicuro che sia stato lui, perché non è mai stato ascoltato»

L’ennesimo caso di truffe on line è andato in scena, il 28 settembre, in Tribunale. Un romeno di 35 anni è stato condannato a otto mesi dal giudice Laura Pietrasanta, pm Sara Macchetta. L’uomo, che non è più rintracciabile, ha avuto la pena sospesa e la non menzione. I raggiri informatici sarebbero avvenuti nel 2013. Messo in vendita del materiale tecnologico, telefoni, lettori cd e altro, il romeno è stato contattato da 7 piacentini intenzioni all’acquisto. I piacentini hanno spedito il denaro, ma la merce non è mai arrivata. I raggirati, così, hanno presentato la querela alla Polizia postale che ha attivato le indagini, arrivando a identificare il romeno attraverso il numero della carta prepagata su cui si faceva accreditare il denaro. In totale, il bottino ammonta a circa 2mila euro. Il difensore dell’uomo, l’avvocato Barbara Esposito, ha chiesto l’assoluzione perché non ci sarebbe la prova che quell’uomo fosse il colpevole, in quanto non è mai stato sentito di persona, ma identificato solo attraverso il numero della carta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Travolto da un Tir mentre cammina al buio sul cavalcavia, 24enne in fin di vita

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento