Temporali, allerta meteo arancione per il 24 luglio 

Per le possibili piene dei corsi d’acqua montani minori è anche Allerta Gialla per criticità idrogeologica

Allerta Arancione per temporali venerdì 24 luglio su tutto il territorio regionale e Allerta Gialla sulle aree montane e collinari per criticità idrogeologica, in particolare per le possibili conseguenze dei rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici dei piccoli corsi d’acqua (colate di fango e detriti, dissesti, esondazioni localizzate), “gonfiati” dall’acqua portata dalle forti piogge.

Il Comune di Piacenza rende noto l’allerta meteo ricevuto dall’Agenzia regionale per la Sicurezza territoriale e la Protezione civile per domani, venerdì 24 luglio (dalla mezzanotte di oggi, giovedì 23 alla mezzanotte di domani). In particolare, si legge nella nota dell’Agenzia, “per la giornata di venerdì 24 luglio si prevede il passaggio di un sistema frontale che interesserà tutta la regione. Fin dalle prime ore del mattino sono previsti fenomeni temporaleschi organizzati, particolarmente intensi e sparsi che potranno verificarsi sull'intero territorio regionale, con associate forti raffiche di vento e grandinate. Nel corso della serata di venerdì i fenomeni sono previsti in rapida attenuazione”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il quadro meteorologico, delineato da Arpae, nel corso della giornata di domani, venerdì 24 luglio, vede quindi il passaggio, rapido ma intenso, di una ondata di maltempo a più riprese. L’Emilia-Romagna sarà investita da una perturbazione, che interesserà l’intero Nord Italia portando temporali sparsi di forte intensità, in graduale spostamento dalle province occidentali verso est. Non si prevedono criticità sui corsi d’acqua principali, mentre sui bacini minori, in montagna e collina, potranno verificarsi locali allagamenti e cedimenti del terreno, con eventuali frane, colate di detriti e fango. I fenomeni sono previsti in esaurimento nelle successive 48 ore. Il servizio di Protezione Civile del Comune di Piacenza ricorda che l’Agenzia regionale dell’Emilia-Romagna ha pubblicato sul web una serie di raccomandazioni alla cittadinanza sul comportamento da tenere in caso di criticità meteorologiche, consultabile al link https://protezionecivile.regione.emilia-romagna.it/ Per approfondimenti e la consultazione dei dati in tempo reale: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore a 29 anni travolto da un furgone pirata

  • Un 28enne di Cadeo la vittima del tragico incidente a San Giorgio. E' caccia al furgone bianco

  • Frontale a Castellarquato: muore un uomo, altre due persone sono gravissime

  • Scontro Cavanna-Burioni sull’utilizzo della idrossiclorichina per combattere il Covid

  • Frontale lungo la Provinciale, muore in auto di fianco alla moglie

  • Nuovo Dpcm: Conte ha firmato, che cosa cambia da domani

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento