Tenta il furto in canonica e poi si schianta in auto, 40enne denunciato

Prima ha cercato di mettere a segno un furto in canonica a Podenzano, poi è scappato e si è schiantato contro un tir e un'auto. Nei guai un 40enne di Vigolzone, noto alla forze dell'ordine

La scena dell'incidente

Prima ha cercato di mettere a segno un furto in canonica a Podenzano, poi è scappato e si è schiantato contro un tir e un'auto. Nei guai un 40enne di Vigolzone, noto alla forze dell'ordine, che nel pomeriggio del 30 giugno, al termine degli accertamenti della Polstrada e dei carabinieri di San Giorgio, è stato denunciato per tentato furto.  L'uomo è stato sorpreso da un parrocchiano mentre cercava di forzare, con un cacciavite, la porta della canonica della chiesa di San Giacomo, poi è scappato a folle velocità a bordo della sua Ford Focus. In via Montegrappa, in pieno centro, ha perso il controllo dell'auto e prima si è schiantato contro un tir che proveniva dalla direzione opposta e poi ha centrato in pieno una vettura parcheggiata e un cartellone pubblicitario. Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco e i sanitari del 118: ha riportato qualche trauma ma non si trova in pericolo di vita. I poliziotti della Posltrada si sono occupati della dinamica dell'incidente e infine i carabinieri di San Giorgio lo hanno denunciato per tentato furto aggravato, al termine di tutte le verifiche. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento