rotate-mobile
Cronaca Borgotrebbia / Via Tidoncello

Tentano di entrare in un'abitazione ma scatta l'allarme, furto sventato a Borgotrebbia

Ladri in fuga a mani vuote: hanno tentato di colpire in pieno giorno ma l'abitazione era collegata con Metronotte Piacenza

E’ fallito il colpo che i ladri hanno tentato di portare a segno in pieno giorno in un’abitazione a Borgotrebbia. Quando hanno tentato di penetrare, infatti, hanno fatto scattare il sistema di allarme collegato alla centrale di Metronotte Piacenza. Il fatto è avvenuto intorno alle 14 del 25 luglio quando sul posto sono intervenute le pattuglie dell’istituto di vigilanza piacentino insieme ai carabinieri di Piacenza. I ladri avevano appena cercato di introdursi in un’abitazione di via Tidoncello dopo aver forzato una finestra che si affaccia sul lato della ferrovia. Scattato l’allarme, i malviventi hanno appena avuto il tempo di dileguarsi prima dell’arrivo dei metronotte e dei carabinieri che ora stanno indagando. Alcuni testimoni avrebbero riferito di aver notato un’utilitaria priva della targa che si aggirava in zona con fare sospetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di entrare in un'abitazione ma scatta l'allarme, furto sventato a Borgotrebbia

IlPiacenza è in caricamento