Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Tentano il colpo in una villa, ladri messi in fuga dall'allarme

Le pattuglie di Metronotte Piacenza sono intervenute la sera dell'11 ottobre a Roveleto di Cadeo, dove una banda di ladri ha tentato un colpo in un'abitazione. L'attivazione dell'allarme li ha costretti alla fuga

Foto di repertorio

Hanno tentato di introdursi in una villa passando da una finestra i ladri che, intorno alle 21 di giovedì 11 ottobre,  hanno tentato un colpo a Roveleto di Cadeo. La banda non ha però fatto i conti con il sofisticato allarme installato presso l’abitazione, ed è stata messa in fuga a mani vuote. Il segnale di intrusione, pervenuto alla centrale operativa di Metronotte Piacenza, ha attivato la pattuglia di vigilanza che, arrivata sul posto, ha riscontrato la forzatura e l’apertura di una finestra al piano terreno. Dal controllo effettuato, è emerso che i ladri sono riusciti solo ad accedere al salone, senza però riuscire ad andare oltre: l’allarme generato dalle sofisticate apparecchiature installate presso l’abitazione ed il tempestivo sopraggiungere della guardia di Metronotte Piacenza hanno mandato in fumo il piano dei ladri, obbligandoli a darsela a gambe. Il proprietario riscontrato che non vi erano ammanchi, ma solo il danno alla finestra.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano il colpo in una villa, ladri messi in fuga dall'allarme

IlPiacenza è in caricamento