menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il furgone rubato ritrovato dai carabinieri a Mortizza

Il furgone rubato ritrovato dai carabinieri a Mortizza

Tentano di rubare motori per barche, fallisce il colpo notturno a Mortizza

Bloccato da Ivri e carabinieri un pregiudicato ucraino di 26 anni che si aggirava con un complice all'interno del Centro nautico piacentino lungo l'argine

E’ fallito il colpo che due ladri volevano portare a segno nella notte del 20 novembre al Centro Nautico Piacentino, lungo l’argine di Mortizza. Puntavano a mettere le mani sui motori delle imbarcazioni ed erano già riusciti a penetrare all’interno, ma l’allarme collegato all’Ivri è scattato e le telecamere hanno ripreso i due che si aggiravano all’interno. Sul posto sono immediatamente intervenute le guardie insieme ai carabinieri del Nucleo radiomobile di Piacenza. Uno dei ladri è stato bloccato dall’Ivri, consegnato ai carabinieri e portato in caserma: si tratta di un ucraino di 26 anni, con precedenti per furto, che alla fine degli accertamenti è stato denunciato a piede libero. Il suo complice è invece riuscito a scappare. I carabinieri hanno anche ritrovato un furgone, risultato rubato il mese scorso, che i ladri volevano utilizzare per caricare la refurtiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento