"Terre di mezzo", in via Colombo una nuova sede Cisl per la logistica

«Si è pensato di denominare l’iniziativa "Terre di mezzo" per mettere l’accento sull’impegno di riportare al centro ciò che oggi è considerato alla periferia». L'inaugurazione nella mattinata del 14 luglio in via Colombo

Il Segretario nazionale confederale Giovanni Luciano

Nuova sede per la Cisl che ha deciso di rafforzare il presidio del settore della logistica, trasporti e spedizione, comparto sempre più significativo del nostro tessuto produttivo. Il progetto che ha determinato l’apertura della sede in via Colombo è interregionale e coinvolge i territori cerniera tra la Lombardia e l’Emilia Romagna.  «Si è pensato di denominare l’iniziativa “Terre di mezzo” per mettere l’accento sull’impegno di riportare al centro ciò che oggi è considerato alla periferia. In un momento in cui è in aumento il numero dei lavoratori impiegati come manodopera da diverse realtà aziendali, il presidio FIT CISL sarà una presenza non solo sindacale ma anche di supporto sociale e di legalità», fanno sapere dalla Cisl.  Nella mattinata del 14 luglio l'inaugurazione con Giovanni Luciano, Segretario nazionale CISL Antonio Piras, Segretario generale nazionale FIT, il sindaco Paolo Dosi, Gianluigi Molinari, Consigliere Regionale Giuseppe Chiodaroli, Direttore Caritas Diocesana. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento