Terremoto in Valtrebbia: 6 scosse con magnitudo compresa tra 2.7 e 4

Un piccolo sciame sismico ha interessato questa mattina la Valtrebbia. Dalle 8,09 alle 8,31 si sono susseguite sei scosse con magnitudo compresa tra 2,7 e 4. In particolare queste ultime, le più forti, sono state avvertite anche a Piacenza e Milano

L'epicentro del sisma

Un piccolo sciame sismico ha interessato questa mattina la Valtrebbia. Dalle 8,09 alle 8,31 si sono susseguite sei scosse con magnitudo compresa tra 2,7 e 4. In particolare queste ultime, le più forti, sono state avvertite anche a Piacenza e Milano. Cerignale, Ferriere, Ottone, e Zerba i comuni del Piacentino in cui le scosse sono state percepite con maggiore intensità anche perché più vicine all’ epicentro localizzato nel distretto sismico della Valtrebbia. Numerose le chiamate ai centralini dei Vigili del Fuoco anche se al momento non si segnalano danni a persone o cose. La Protezione civile dell'Emilia-Romagna - che sta seguendo e monitorando la situazione - è in costante contatto con le forze dell'ordine e le amministrazioni dei comuni interessati dall'evento sismico.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento