Terremoto, scossa di magnitudo 3.2. L'epicentro a Ferriere

L'epicentro è Ferriere ma la scossa è stata avvertita anche in alta Valdarda e Valdaveto.

Un terremoto di magnitudo 3.2 con profondità di 8 chilometri si è verificato quattro minuti dopo la mezzanotte del 27 novembre in alta Valnure. L'epicentro è Ferriere ma la scossa è stata avvertita anche in alta Valdarda, alta Valtrebbia e Valdaveto. Al momento non sono ancora giunte segnalazioni di danni nei confronti delle abitazioni private del territorio. I tecnici del Comune di Ferriere e il sindaco Giovanni Malchiodi in queste ore stanno controllando sul posto tutte le strutture pubbliche del comune: le scuole, la sede comunale, la casa di accoglienza anziani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento