Tetto in fiamme, super lavoro per i vigili del fuoco

È accaduto nella zona di Gusano di Gropparello intorno alle 23 di giovedì 3 dicembre. Probabilmente a causa del surriscaldamento della canna fumaria ha preso fuoco il tetto in legno di un’abitazione a due piani

Foto di repertorio

Sono servite diverse ore ai vigili del fuoco per domare un rogo che intorno alle 23 di giovedì 3 gennaio si è sprigionato dal tetto di un’abitazione. È accaduto nella zona di Gusano di Gropparello. Probabilmente a causa del surriscaldamento della canna fumaria ha preso fuoco il tetto in legno di un’abitazione a due piani. Nonostante il rapido interevento dei vigili del fuoco del distaccamento di Fiorenzuola, la copertura è andata quasi del tutto distrutta dalle fiamme che hanno causato anche un crollo parziale delle travi. Fortunatamente i due piani dell’abitazione non hanno subito alcun danno in quanto un solaio li separava dal tetto. I pompieri sono rimasti impegnati fino a tarda notte:  una volta spento l’incendio si sono occupati della messa in sicurezza della struttura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento