Ticket, il 1 ottobre scade la fase transitoria. A Piacenza già 120mila autocertificazioni

Come già comunicato dall'assessorato Politiche per la Salute della Regione, il termine fissato per la consegna dell'autocertificazione è il giorno 1 ottobre (scadenza della fase transitoria). Ad oggi sono oltre 120mila i piacentini che hanno presentato l'autocertificazione

Scade il 1 ottobre la fase transitoria di autocertificazione della propria fascia di reddito. Come già comunicato dall’assessorato Politiche per la Salute della Regione, il termine fissato per la consegna dell’autocertificazione è il giorno1 ottobre. Fino a quella data chi si presenta agli sportelli senza aver effettuato l’autocertificazione paga la tariffa minima, salvo ricevere successivamente l’eventuale conguaglio dovuto per la fascia di reddito di appartenenza. L’autocertificazione potrà essere presentata anche dopo il 1 ottobre. Da quella data però chi effettuerà una prenotazione o si recherà in farmacia per l’acquisto di farmaci, senza aver presentato l’autocertificazione, pagherà la tariffa massima prevista. Ad oggi sono oltre 120mila i piacentini che hanno presentato l’autocertificazione.

Chi non deve effettuare l’autocertificazione Non deve fare l’autocertificazione: o chi, avendo più di 65 anni o meno di 6 anni ed un reddito familiare fiscale inferiore a 36.152 €, è già titolare di esenzione ticket per reddito; o chi gode già di un'esenzione totale per invalidità; o chi è nella fascia di reddito più alta, cioè superiore a centomila euro lordi l'anno, poiché paga comunque i ticket più alti;

Dove trovare il modulo di autocertificazione Il modulo per l’autocertificazione del reddito, con le relative istruzioni, è scaricabile sui siti www.ausl.pc.it e www.saluter.it. I cittadini lo possono già ritirare direttamente agli sportelli Cup, uffici relazioni con il pubblico e sportelli informativi di Piacenza, Fiorenzuola e Castelsangiovanni e nei nove comuni nei quali si effettua la prenotazione Cup (Agazzano, Nibbiano, Rivergaro, Gragnano, Villanova, Pontenure, Pontedellolio, Gropparello e Caorso) e nelle 91 farmacie del territorio.

Come consegnare l’autocertificazione Il modulo, debitamente compilato e sottoscritto, insieme alla copia del documento d’identità, può essere riconsegnato:

1) via fax (avendo cura di conservare il rapporto di verifica avvenuta trasmissione) ai seguenti recapiti:

- URP di Piacenza fax 0523-303122 - URP di Fiorenzuola fax 0523-242308

- URP Castelsangiovanni fax 0523-880131

- Uffici amministrativi fax 0523-317658

2) tramite posta elettronica ordinaria indirizzandolo a autocertificazione@ausl.pc.it

3) tramite posta elettronica certificata (PEC) indirizzandolo a contatinfo@pec.ausl.pc.it

4) tramite raccomandata A/R indirizzata all’Azienda Usl di Piacenza, via Antonio Anguissola 15, 29121 – Piacenza.

5) direttamente dal cittadino in una delle sedi Ausl, in una delle farmacie del territorio o nelle sedi di patronati e centri di assistenza fiscale.

È opportuno sottolineare che l’autocertificazione consegnata a mano deve essere depositata in duplice copia (la seconda viene restituita come ricevuta) e corredata dalla copia di un documento di identità.

Patronati e centri di assistenza È possibile rivolgersi anche ai centri di assistenza fiscale e patronati: a questi sportelli si potrà avere una consulenza diretta sulla propria situazione reddituale e, contemporaneamente, ritirare, compilare e riconsegnare il modulo di autocertificazione, in un’unica operazione. Il servizio è gratuito.

Ecco l’elenco aggiornato degli sportelli:

CAF CGIL 0523-45.97.56

CAF CISL 0523-46.47.25

CAF UIL 0523-35.58.41

CAF Servizi di base 0523-07.19.46

CAF ENAPA Confagricoltura 0523-59.67.11

CAF CIA 0523-60.60.81

Coldiretti CAF EPACA 0523-59.65.60

CAF ACLI 0523-32.07.54

CAF MCL Patronato SIAS 0523-49.08.32

CAF 50 & più Patronato Enasco 0523-46.18.31

CNA -Caf EPASA 0523-57.22.31

CAF FABI 0523-32.52.25

CAF Fenalca – Piacenza 0523-38.89.24

Sicurezza Fiscale 0523-60.72.07

Unione Provinciale Artigiani 0523-30.75.56

Libera Associazione Artigiani – Confartigianato 0523- 60.31.04

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ulteriori informazioni L’elenco completo dei punti di raccolta e ritiro delle autocertificazioni è consultabile anche sui siti www.ausl.pc.it e www.saluter.it. Per qualsiasi informazione i cittadini possono sempre rivolgersi al numero verde gratuito 800.033.033.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra due camion in autostrada, muore 56enne piacentino

  • Si schianta in moto contro un'auto che fa inversione, giovane all'ospedale

  • Norme anti covid, multati due locali aperti dopo mezzanotte. Nei guai anche un cliente senza mascherina

  • Sbanda con l'auto e si ribalta, è grave

  • Ladri sfondano l'ingresso e portano via le bici da corsa, fallisce il colpo da Raschiani

  • Ennesimo tragico infortunio sul lavoro, agricoltore muore schiacciato dal trattore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPiacenza è in caricamento