menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un momento dell'evento

Un momento dell'evento

Titolo di "venerabile" a Giulia Colbert, celebrata la messa di ringraziamento

In San Sisto si è tenuta la messa di ringraziamento delle Figlie di Gesù Buon Pastore per il riconoscimento di "venerabile" alla fondatrice Giulia Colbert

Grande partecipazione nella Basilica di San Sisto alla messa di ringraziamento concelebrata da numerosi sacerdoti in segno di ringraziamento delle suore Figlie di Gesù Buon Pastore per il conferimento del titolo di "venerabile" alla loro fondatrice Giulia Colbert Faletti di Barolola. La Casa Generalizia trova sede nella nostra città in via Mazzini 81 dove quotidianamente le suore svolgono importanti servizi pastorali e sociali. Le sorelle dello stesso Ordine sono presenti con una scuola materna anche a San Polo. La liturgia è stata accompagnata dalla corale della parrocchia e da un gruppo di suore messicane della Congregazione, che ha terminato la funzione con il cantico Magnificat.

Il titolo "venerabile" concesso a chi ha vissuto le "virtù cristiane in modo eroico", apre la strada che porta alla beatificazione. «La chiesa - ha affermato all'Omelia don Mimmo Maghenzani, sacerdote piacentino di San Polo, impegnato nel centro voluto da Chiara Lubich a Loppiano, il villaggio del Movimento dei Focolari - non sarebbe quella che è se non ci fosse Giulia con il suo carisma, sarebbe come se in una sinfonia di Beethoven mancasse quella nota, come se nel mosaico mancasse quella tessera preziosa». Le tappe degli eventi che hanno portato Giulia "la marchesa Colbert" a "Giulia la Madre", fanno comprendere come il suo senso di carità cristiana, di generosità e di giustizia siano la forza trascinante sulle cui orme ogni giorno in tante parti del mondo operano le "Figlie di Gesù Buon Pastore".

messa ringraziamento titolo

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Come apparecchiare la tavola: le regole del galateo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento