Torna l'ora legale, lancette spostate avanti di un'ora per avere più luce

Cambio orario, torna l'ora legale: dormiremo un'ora in meno, ma avremo un'ora di luce in più. Secondo gli scienziati il ritorno dell'ora legale può influire sull'organismo delle persone: ecco qualche consiglio

Riecco l'ora legale. E' il fine settimana in cui si dorme un'ora di meno e in generale questo cambio d'ora può provocare alcune conseguenze sul nostro organismo. Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo, le lancette dell'orologio dovranno essere spostate in avanti di sessanta minuti, dalle 2 alle 3. Dormiremo un'ora in meno, ma avremo un'ora di luce in più e le giornate saranno più lunghe. Potete spostare in avanti le lancette dell'orologio prima di andare a letto, naturalmente, se i vostri dispositivi sono meccanici. Per smartphone, pc e tablet sarà invece tutto automatico: basterà essere connessi a internet. Ricordiamo che l’ora legale durerà per i prossimi sette mesi: l'ora solare tornerà infatti il 28 ottobre 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

  • Animale sulla strada, si ribalta con l'auto in un campo: ferito

Torna su
IlPiacenza è in caricamento