menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Repertorio)

(Repertorio)

Traffico di migranti, blitz della Finanza anche a Piacenza

Arresti e perquisizioni in Lombardia e in Emilia: impegnati oltre cento militari e unità anti terrorismo

C'è anche Piacenza tra le città in cui la Guardia di Finanza di Lodi ha eseguito un blitz all'alba del 28 novembre per sgominare un traffico di immigrazione clandestina. Dieci in tutto gli arresti portati a segno nell'operazione, e numerose perquisizioni anche nella nostra città. L'indagine è coordinata dalla Dda di Milano e ha portato a sgominare una pericolosa organizzazione criminale dedita al favoreggiamento dell’immigrazione clandestina ed al riciclaggio di denaro: un’associazione strutturata e dedita al trasporto di immigrati clandestini dal nord Africa e dall'Asia centrale.

Guidesi: «Grazie alla Guardia di Finanza. Lottiamo contro il business dell'immigrazione clandestina»

«Un grazie sentito alla Guardia di Finanza che ha smantellato una pericolosa organizzazione criminale dedita al favoreggiamento dell'immigrazione clandestina e al riciclaggio». Il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Guido Guidesi si complimenta con le forze dell'ordine per l'operazione "Passeur" che ha portato in carcere dieci persone. «Questi reati confermano ancora una volta che esiste un business dell'immigrazione clandestina - aggiunge l'onorevole Guidesi - Con il decreto Salvini porremo fine a questi vergognosi traffici».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Attualità

Inps: «Nuovo tentativo di truffa tramite e-mail»

social

Bonus vacanze 2021: come funziona?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento