menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Travo Opera 2015", per il quarto anno la lirica ai piedi del Castello

Presentate in Provincia le due serate che animeranno l'estate di Travo. Giovedì 2 e Giovedì 30 luglio ai piedi del Torrione del Castello Anguissola

E' stata presentata oggi, dalla Consigliera Roberta Valla del Comune di Travo e da Maria Cristina Romanini, Direttore artistico di ADADS (Accademia Dell’Arte Dello Spettacolo) e Presidente dell’Associazione Culturale Nel Pozzo del Giardino, con la presenza del Consigliere provinciale Stefano Perrucci, nella Sala Giunta della Provincia di Piacenza, l'edizione 2015 di Travo Opera.

Per il quarto anno consecutivo Il Comune di Travo e l’ADADS, facente parte dell’Associazione Culturale Nel Pozzo del Giardino, porteranno l’Opera Lirica a Travo. L’evento si terrà nella Piazzetta dell’asilo in via Borgo Est, ai piedi del torrione del Castello Anguissola, location ideale sia per l’acustica, che in questa piazzetta è ottima – sottolinea la Consigliera Valla - sia per la bellezza del borgo e l’atmosfera che si crea in questo incantato angolo del Paese. La rassegna TRAVO OPERA 2015 inizierà giovedì 2 luglio con una serata che racchiude due delle opere più amate dal pubblico: Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni e Pagliacci di Ruggero Leoncavallo.

Protagonisti saranno gli allievi dell’Accademia preparati dal M° Marco Beretta che svolgerà anche il ruolo di direttore al pianoforte. Le opere saranno in costume e a differenza degli anni passati, sarà presente l’altro grande protagonista di questi due titoli: il coro.

La seconda data di quest’anno sarà giovedì 30 luglio con i migliori allievi dell’Accademia che si esibiranno in un'OPERA GALA che racchiuderà le arie e i duetti più famosi del repertorio operistico. La serata vuole essere una festa conclusiva di un anno accademico ricco di successi ed elettrizzante per l’ADADS che ha raggiunto importanti obiettivi come quello di far debuttare i suoi allievi al Teatro Rosetum di Milano, molto conosciuto e apprezzato dai milanesi perché ricco di tradizione in quanto a suo tempo fu inaugurato da Maria Callas, collaborazione che si ripeterà anche il prossimo anno in quanto è già stata definita la stagione che vedrà l’accademia impegnata in quattro titoli: Così fan tutte (Mozart), La traviata (Verdi), Lucia di Lammermoor (Donizetti) e La Bohème (Puccini).

Locandina travo 2015-2 Locandina Cav.Pag3-2

Nonostante Milano abbia assunto un ruolo importante nell’attività dell’accademia perché da settembre scorso vi si svolgono alcuni dei corsi più seguiti, gli spettacoli sono itineranti portando gli allievi ad esibirsi in varie province del nord Italia. L'opera studio dell'Accademia ADADS è un laboratorio per giovani cantanti che possono apprendere e sviluppare il repertorio direttamente sul palcoscenico attraverso prove e lezioni con il docente che li guida in un percorso di maturazione artistica sull'opera oggetto di studio.

Particolare attenzione viene data alla comprensione drammaturgico-musicale oltre che al rispetto della partitura. I ragazzi che prenderanno parte a queste rappresentazioni sono giovani cantanti stranieri, già laureati in canto nel loro paese e in Italia e iscritti all’accademia per perfezionarsi nel repertorio operistico e tra di essi ci sono voci interessanti vincitrici di diversi concorsi e con all’attivo già diverse esperienze di palcoscenico.

“Un plauso al Comune di Travo – ha sottolineato il Consigliere Perrucci -  che da tempo si impegna per valorizzare il proprio territorio muovendosi su diversi ambiti tra cui anche la cultura e i miei complimenti anche all'Accedemia del Maestro Beretta per lo spessore e la qualità del programma di Travo Opera”. “Abbiamo sempre ritenuto – commenta il Consigliere Roberta Valla -  che per promuovere il territorio, oltre alle varie sagre che le nostre tante associazioni si impegnano a organizzare per mantenere vive le tradizioni, sia necessario proporre iniziative di buona qualità culturale sia in campo Letterario che Artistico-Musicale e TRAVO OPERA la riteniamo un’importante rassegna che va in questa direzione. Aggiungo inoltre che Travo Opera e altre iniziative, come ad esempio il Summertime in Jazz che si terrà alla Pietra Perduca, ci permettono di mettere in mostra angoli suggestivi e nascosti del nostro territorio anche agli occhi di turisti non piacentini”.

Per informazioni e biglietteria: Comune di Travo – tel. 0523.95.01.21 – anagrafe.travo@sintranet.it

ADADS: Tel. 0523.07.47.88 – info@adads.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento