Prende fuoco la cappa sopra il fornello e si ustiona il 30% del corpo

Una persona è rimasta seriamente ustionata introno alle 15 nella sua abitazione in località Casone di Travo. Ha preso fuoco la cappa sopra il fornello. Accertamenti dei carabinieri in corso

Una persona è rimasta seriamente ustionata introno alle 15 di oggi 13 luglio nella sua abitazione in località Casone di Travo. Si trovava in cucina quando all’improvviso ha preso fuoco la cappa sopra il fornello. Le cause le stanno accertando i carabinieri della Compagnia di Bobbbio. Sul posto sono intervenute un’ambulanza della pubblica di Rivergaro e l’elisoccorso del 118 di Parma. L’ustionato è stato trasportato in volo all’ospedale Maggiore. Le sue condizioni sono serie ma non gravi. Ha ustioni di secondo grado sul 30% del corpo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento