Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Travolse l'auto dei carabinieri per scappare, arrestato

E' stato arrestato il 1 marzo dai carabinieri del Radiomobile che hanno eseguito l'ordinanza del gip. E' accusato di guida sotto l'effetto di oppiacei e cocaina con l'aggravante di aver provocato un incidente, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali

Uno dei due carabinieri feriti (Foto Gatti)

Quando si è visto in trappola ha accelerato e ha centrato l'auto dei carabinieri, poi è scappato. Rintracciato poche ore dopo era stato denunciato, ora invece è stato arrestato e si trova ai domiciliari. A finire in manette il 43enne di Lecco ma residente a Podenzano che il 21 febbraio ha ingaggiato un folle inseguimento con i carabinieri di San Giorgio che lo stavano per fermare a Gariga: l'uomo, a bordo di una Clio, ha fatto una manovra strana ed è scappato fino a Piacenza dova ha imboccato vie e rotonde contromano, poi nei pressi di via Nastrucci, alla Farnesiena, lo schianto.  E' stato arrestato il 1 marzo dai carabinieri del Radiomobile che hanno eseguito l'ordinanza del gip. E' accusato di guida sotto l'effetto di oppiacei e cocaina con l'aggravante di aver provocato un incidente, violenza e resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolse l'auto dei carabinieri per scappare, arrestato

IlPiacenza è in caricamento