Travolta e sbalzata dalla bici alla rotonda, muore la 50enne investita

La piacentina di 50 anni trasportata d'urgenza al pronto soccorso dal 118 non ce l'ha fatta

Purtroppo non ce l'ha fatta la donna di 50 anni che nel pomeriggio del 27 giugno è stata travolta alla rotonda del l'incrocio con via Morigi da un'auto mentre in bicicletta percorreva via 24 maggio. Trasportata d'urgenza in ospedale dal 118 le sue condizioni, già gravissime a causa dei traumi riportati dopo essere stata sbalzata dalla sella, sono precipitate nel corso della notte. È deceduta nel reparto di rianimazione. Sudamericana di origine, ma da tanti anni residente a Piacenza, lavorava da tempo in ospedale come operatrice socio sanitaria. Tra i primi a rimanere sgomenti per la sua scomparsa ci sono proprio i suoi colleghi accorsi fin da subito non appena si è saputo del tremendo incidente. Intanto gli agenti della polizia municipale, che si sono occupati dei rilievi, stanno ancora vagliando la dinamica dell'incidente, in particolare il racconto del conducente della Volvo che l'ha travolta, il quale avrebbe raccontato di non ricordare l'accaduto, forse a causa di un colpo di sonno o di un malore momentaneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • Il divieto di spostamento tra comuni non piace a nessuno: «Così non potranno vedersi genitori e figli»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento