Travolta in bici nella notte, ferita una 18enne

È accaduto nella notte del 21 agosto all'incrocio tra via Raffalda, via Cella, via Primo Maggio e Strada Gragnana. Sul posto i poliziotti delle volanti, l'auto medica del 118 e la Croce Rossa

I soccorsi sul posto (foto Gatti)

Una ragazza di 18 anni è stata travolta da un'auto sulle strisce pedonali mentre era in sella alla sua bici. È accaduto nella notte del 21 agosto all'incrocio tra via Raffalda, via  Cella, via Primo Maggio e Strada Gragnana. Sulla dinamica dell'investimento stanno lavorando i poliziotti delle volanti per capire se la ragazza stesse attraversando con il semaforo rosso e in sella nonostante le strisce fossero pedonali e non ciclo pedonali, o se invece avesse il semaforo verde. Da quanto fino ad ora ricostruito l'auto proveniva da Strada Gragnana e viaggiava verso via Raffalda, mentre la giovane arrivava da via Primo Maggio e ha attraversato verso via Cella. A prestarle le prime cure una ragazza di passaggio e poi gli amici: si erano appena salutati dopo una serata in compagnia e stavano facendo la stessa strada ma in auto. Sul posto in pochi minuti sono arrivati i sanitari del 118 con l'auto medica e un'ambulanza della Croce Rossa. La ragazza, di origine nordafricana, ha riportato diversi traumi, ma non è in pericolo di vita. L'auto, una Opel Astra condotta da un 64enne, l'ha travolta e sbalzata sul parabrezza, poi sul cofano e infine sull'asfalto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento