Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Bettola

Travolto in bici da un furgone pirata sulla statale Valnure

La disavventura di un piacentino che si stava allenando: «Ci sono testimoni, spero che si trovi il colpevole che è scappato senza fermarsi»

Stava percorrendo la strada statale Valnure 654 in direzione Piacenza quando, all’altezza della strada vecchia per Recesio di Bettola, è stato travolto da un furgone che si è allontanato senza prestare soccorso. L’atleta Stefano Albasi - fortunatamente non in pericolo di vita dopo l'impatto - ha denunciato l’incidente, che si è verificato nella mattinata del 25 luglio. «Sono stato investito – spiega lui stesso - da un Fiat Ducato Bianco tra Bettola e Pontedellolio. La persona al volante è però scappata, lasciandomi a terra». Portato al pronto soccorso, Albasi ha escoriazioni su buona parte del corpo. Inoltre la sua bici da crono è andata distrutta nell’impatto con il furgone. Sul fatto stanno indagando i carabinieri. «Spero che si trovi il colpevole, alcuni testimoni dell’accaduto mi riferiscono che alla guida ci fosse una persona giovane».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto in bici da un furgone pirata sulla statale Valnure

IlPiacenza è in caricamento