Tre aziende piacentine hanno rappresentato la regione all'Anuga di Colonia

Tre aziende piacentine scelte dal Ministero delle Politiche agricole per rappresentare le giovani imprese emiliano-romagnole all’Anuga di Colonia

Le aziende agricole di Davide Sacchi di Carmiano di Vigolzone (Ronco delle Rose, vini Doc biologici), di Mauro e Bruno Pizzavacca di Soarza di Villanova sull’Arda (giardiniere e succhi) e di Diego Terzoni di Paolini di Vernasca (vini Doc), hanno partecipato all’Anuga, una delle fiere più importanti del settore l’agro-alimentare che si svolge ogni due anni a Colonia.

Sono state scelte dal Ministero delle Politiche agricole per rappresentare, uniche in Emilia- Romagna, aziende giovani per agevolarne il cammino commerciale sui mercati esteri. Il Ministero- spiega Michele Maffini, agronomo che ne ha seguito l’iter- ha emanato un apposito bando per 40 aziende under 40 specificatamente per prendere parte all’Anuga ed hanno potuto così partecipare, con altre 37 provenienti da ogni regione, al prestigioso evento.

Nel corso di una breve conferenza- stampa che si è svolta oggi presso l’azienda Pizzavacca, è stato reso noto che la “spedizione” è stata ampiamente positiva: “partecipando ad Anuga- hanno sottolineati i giovani imprenditori- abbiamo perfezionato i rapporti commerciali con i sistemi di acquisto esteri; numerosi gli incontri diretti con buyers stranieri, ristoranti e scuole internazionali di cucina. Incontri probabilmente forieri di futuri accordi commerciali”.

La delegazione è stata ricevuta anche da un ristoratore piacentino, Federico Rattotti, che già da anni opera a Colonia; nel suo locale, assi noto nella città tedesca, propone nei suoi menù specialità piacentine e vini Doc delle nostre vallate. Per l’occasione Michele Maffini ha reso noto che è in via di pubblicazione “Agriturismo”, manuale per gli operatori agrituristici dell’Emilia- Romagna che sarà presentato con un apposito evento a breve.

AnugaPizzavacca-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • «Noi non ce l’abbiamo fatta». Dopo 15 anni di attività la trattoria finisce in “svendita”

  • Ripescata nel Po un'auto con a bordo un cadavere, è Daniele Premi

  • Nuovo decreto e spostamenti tra Regioni e Comuni: cosa si può fare (e cosa no) dal 16 gennaio

  • Per 30 anni in prima linea, il 118 piange Antonella Bego. «Perdiamo una professionista e un'amica»

  • Frontale tra due auto a Fiorenzuola: tre feriti, uno è gravissimo

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

Torna su
IlPiacenza è in caricamento