menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il trattore del 78enne davanti al pozzo nel quale è caduto

Il trattore del 78enne davanti al pozzo nel quale è caduto

Tre giorni in fondo a un pozzo pieno d'acqua, anziano agricoltore vivo per miracolo

Un 78enne è stato salvato nel tardo pomeriggio del 13 luglio, nella zona di Monticelli, da alcuni vicini che si erano insospettiti per non averlo più visto in circolazione. Estratto con una scala, è stato trasportato in ospedale dal 118 ma non è grave

Tre giorni in fondo a un pozzo di tre metri, immerso in un metro e mezzo di acqua. E’ vivo per miracolo Battista Zanoni, 78enne agricoltore di Monticelli, che nel tardo pomeriggio del 13 luglio è stato salvato da alcuni vicini di casa che lo stavano cercando, insospettiti per non averlo più visto in circolazione da qualche tempo. L’uomo, in stato confusionale, è stato poi trasportato all’ospedale di Piacenza da un’ambulanza del 118 per un principio di ipotermia. Non si trova comunque in pericolo di vita, mente gli accertamenti li stanno eseguendo i carabinieri della stazione di Monticelli.

Stando a una prima ricostruzione pare che l’uomo, che vive solo, sia caduto in fondo al pozzo nel pomeriggio di sabato 11 luglio, molto probabilmente mentre stava effettuando alcune manovre per agganciare le tubazioni di irrigazione dei campi in località Colombara Pelizzola di Monticelli. L’uomo vive in una zona abbastanza isolata, ma da alcune cascine lì intorno i vicini si sono allarmati nel pomeriggio del 13 luglio non avendolo più visto in circolazione. Inoltre la sua auto e il suo trattore erano fermi in un campo a pochi passi dal pozzo.

Gli amici e i vicini hanno subito intuito cosa poteva essere successo, e quando lo hanno trovato, con una scala lo hanno raggiunto in fondo al pozzo e lo hanno estratto. L’anziano aveva trascorso le ultime ore immerso in un metro e mezzo d’acqua gelida ed era in ipotermia e in stato confusionale. Il 118 ha fatto intervenire sul posto un’ambulanza della Pubblica assistenza e l’autoinfermieristica dell’ospedale di Fiorenzuola. I sanitari lo hanno trasportato in ospedale a Piacenza ma non si trova fortunatamente in pericolo di vita.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento