menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La stazione dei carabinieri di San Nicolò

La stazione dei carabinieri di San Nicolò

Trova un lavoro su internet ma è una truffa: denunciate due persone

Trova un lavoro su internet ma è una truffa. La vittima del raggiro è un piacentino di Gragnano di 32 anni che si è rivolto ai carabinieri dopo aver capito di essere stato derubato. Denunciati due campani

Trova un lavoro su internet ma è una truffa. La vittima del raggiro è un piacentino di Gragnano di 32 anni che si è rivolto ai carabinieri di San Nicolò dopo aver capito di essere stato derubato. A marzo navigando in rete aveva trovato sul sito lavoroadomicilio.it un annuncio di lavoro per un'occupazione part time da svolgere a casa propria, aveva contattato i presunti datori di lavoro che però gli avevano chiesto, per iniziare l'attività, un accredito di 55 euro su due postepay. Il 32enne aveva obbedito e una volta caricate le carte i truffatori erano scomparsi. Dopo la denuncia sono scattate le indagini che hanno portato alla denuncia di due campani, una donna di 31 anni e un uomo di 39anni. Sono accusati di truffa a mezzo internet in concorso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento