menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trovano una tessera punti del Bennet e ritirano i premi maturati: prosciolti

Hanno trovato una tessera per i punti, hanno ritirato i premi lasciando a bocca asciutta il legittimo proprietario. Un uomo e una donna, imputati di sostituzione di persona, sono stati prosciolti nella mattinata del 22 ottobre dall'accusa

Hanno trovato una tessera per i punti, hanno ritirato i premi lasciando a bocca asciutta il legittimo proprietario. Un uomo e una donna, imputati di sostituzione di persona, sono stati prosciolti questa mattina dall’accusa. Il giudice Maurizio Boselli, pm Sara Macchetta, ha stabilito il non luogo a procedere per la “tenuità del fatto”. L’assoluzione, sempre per questo motivo, era stata chiesta dal difensore dell’imputato, l’avvocato Flavio Dalla Giovanna.

Si è conclusa così, dopo 3 anni, una vicenda iniziata nel 2012 al Bennet di Castelvetro. Un uomo aveva denunciato lo smarrimento della propria tessere con i punti accumulati. Si era poi recato al servizio clienti per farne una nuova e quando si è sentito dire che i punti erano a zero e che i premi - una vaporiera e un aspirapolvere - erano stati ritirati ha presentato la denuncia. La coppia era stata identificata e denunciata, ma questa mattina, 22 ottobre, è stata prosciolta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento