Cronaca

Trovato grazie alla telecamera di videosorveglianza mentre vaga di notte, anziano salvato dai Metronotte

Domenica all'alba un anziano è stato inquadrato dalla telecamera di un caseificio nelle campagne di Monticelli: l'operatore della centrale operativa di Metronotte Piacenza lo ha notato e ha avvertito la pattuglia e i carabinieri

E' stato grazie ad una telecamera di videosorveglianza e alla prontezza di una guardia giurata di Metronotte Piacenza, che ha avvertito i colleghi e i carabinieri, che un anziano in stato confusionale che aveva abbandonato la propria abitazione è stato salvato e riaccompagnato dai famigliari. Domenica mattina, prima dell’alba, sui monitor della centrale operativa di Metronotte Piacenza, l'operatore ha avvistato una figura all’interno dei cortili di un caseificio in una frazione di Monticelli. Le telecamere di video-sorveglianza rilevano la posizione esatta della individuo e la pattuglia di zona è accorsa sul posto: la guardia si è trovata davanti una persona anziana in evidente stato confusionale. L'uomo, residente nei dintorni, lamentava un forte dolore alla gamba destra: aveva scavalcato la recinzione. Sul posto sono arrivati anche i carabinieri della Stazione di Cortemaggiore che hanno richiesto l'intervento del 118. L'anziano è stato affidato alle cure dei sanitari e in ospedale ha trovato ad attenderlo i famigliari, avvertiti dai militari dell'Arma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato grazie alla telecamera di videosorveglianza mentre vaga di notte, anziano salvato dai Metronotte

IlPiacenza è in caricamento