Turismo a Piacenza: il 21 giugno la presentazione dei progetti

La sfida a tirare fuori i propri sogni era stata lanciata durante il secondo incontro dedicato al turismo organizzato dall'Associazione Piacenza Cultura Sport e da Elisabetta Rapetti

Progetti che parlano veramente di Piacenza e lo fanno con professionalità passione e grande competenza. Idee che sapranno far diventare il nostro territorio una meta turistica di prestigio. Da esplorare On line o in sidecar. Valorizzando il centro storico come catalizzatore delle bellezze delle valli o trasformando Piacenza in territorio di macro e minieventi capaci di canalizzare l’attenzione dei turisti. Creando un percorso di musei del territorio o segnando la strada verso il paradiso per gli appassionati di Trail Running.  Sono solo alcune delle idee che i piacentini hanno “nel cassetto” per sviluppare l’anima turistica di del loro territorio. Idee e progetti diversi per natura, finalità e competenze che sono lo specchio di un territorio che ha le potenzialità, ma soprattutto la voglia, di diventare una meta attrattiva d’eccezione per gli appassionati di buona cucina e vino, ma anche di sport, cultura, natura, motori e tanto altro. Specchio di una città che vuole togliersi di dosso l’etichetta di sonnacchiosa città di provincia, dove non succede mai nulla o di sorella sfortunata della vicinissima Parma, vittima di se stessa. Piacenza o meglio i piacentini sanno di valere e si tirano su le maniche per lavorare. La sfida a tirare fuori i propri sogni era stata lanciata durante il secondo incontro dedicato al turismo organizzato dall’Associazione Piacenza Cultura Sport e da Elisabetta Rapetti.  «Vogliamo che il territorio parli per sé. Vogliamo ascoltare la voce di chi già lavora nel turismo e quindi conosce luci e ombre di questo settore che per Piacenza può e deve diventare un modo di fare business» aveva annunciato Fabio Malusardi, presidente dell’associazione a margine dell’ultimo appuntamento. Una sfida raccolta con grande partecipazione. Il territorio ha parlato e, soprattutto, ha messo sul tavolo le proprie idee che verranno presentate dagli stessi creatori martedì 21 giugno alle 21 alla sede di Piacenza Cultura Sport di Borgo FaxHall.  Sono state decine le idee e i progetti presentati. Diversi i temi, come detto, diversi i fini. Diversi soprattutto i proponenti. Segnale importante che testimonia come il tema del turismo non sia sentito solo dai soggetti direttamente interessanti, ma tutti.  Martedì verranno presentati i progetti selezionati. Ogni relatore avrà a disposizione dieci minuti per illustrare la sua idea. La serata sarà presentata da un ospite d’eccezione il redattore di PiacenzaSera Paola Pinotti.  L’appuntamento è per le 21 al primo piano del Centro Commerciale Borgo FaxHall alla sede dell’Associazione Piacenza Cultura Sport. La galleria resterà aperta per l’occasione grazie alla gentile concessione dell’amministratore del Consorzio Cesare Bertola che farà gli onori di casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le spaccano la faccia contro una cancellata per rapinarla della borsa

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • Scaraventano un cancello contro la polizia per scappare dopo il colpo: quattro arresti

  • Cacciatore cade in un dirupo e muore

  • Cene e ritrovi clandestini in due locali, blitz della finanza: multa per tutti e attività sospesa

  • L'annuncio di Bonaccini: «La regione torna “zona gialla” da domenica»

Torna su
IlPiacenza è in caricamento