rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Corso Europa / Corso Europa

Ubriaca cammina in tangenziale e aggredisce i carabinieri, denunciata

Ubriaca fa un incidente, poi si allontana a piedi in tangenziale, aggredisce i carabinieri e danneggia la gazzella. Protagonista della nottata una 39enne cubana che è stata denunciata e sottoposta ad un trattamento sanitario obbligatorio

Ubriaca fa un incidente, poi si allontana a piedi in tangenziale e aggredisce i carabinieri. Nottata di follia quella di una cubana di 39 anni che dopo essere uscita di strada vicino alla rotonda viale Europa, ha abbandonato l'auto percorrendo un tratto di tangenziale e piedi. I carabinieri del Radiomobile, chiamati da alcuni automobilisti di passaggio, l'hanno intercettata e bloccata. Poco dopo è arrivato anche il suo ex compagno che lei stessa aveva chiamato in preda al panico. La donna, palesemente ubriaca, quando ha visto i militari ha cominciato a mostrarsi aggressiva fino a quando dagli insulti è passata alle vie di fatto cercando di colpirli. I carabinieri, non senza fatica l'hanno caricata in auto e una volta a bordo ha sputato, colpito con calci e pugni, divisorio in plastica, il tettuccio e i sedili, danneggiando pesantemente l'abitacolo, fino al pronto soccorso dove è stata ricoverata. La donna pare sia seguita per alcuni problemi psichiatrici, ed è stata sottoposta ad un trattamento sanitario obbligatorio. E' stata denunciata per danneggiamento aggravato e violenza e resistenza a pubblico ufficiale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaca cammina in tangenziale e aggredisce i carabinieri, denunciata

IlPiacenza è in caricamento