menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ubriachi scagliano una sedia sulla 45 e centrano un'auto di passaggio, denunciati

Nei guai un tunisino e un ucraino che stavano litigando lungo la Statale a La Verza. Sul posto i carabinieri del Radiomobile

Ubriachi fradici hanno scagliato una sedia in mezzo alla Statale 45 e hanno colpito un'auto di passaggio danneggiandola. Nei guai per danneggiamento e ubriachezza sono finiti un 25enne tunisino (con precedenti per furto e resistenza a pubblico ufficiale) e un 26enne ucraino (precedenti per violenza, minaccia e oltraggio a pubblico ufficiale) entrambi residenti nel Milanese. Con loro una ragazza, l'unica sobria, che cercava invano di controllarli. E' accaduto nella serata del 18 agosto.  A La Verza, nei pressi di un bar lungo la 45, un automobilista di passaggio è stato colpito da una sedia scagliata sulla strada ed ha chiamato il 112. La pattuglia del Radiomobile, subito intervenuta sul posto, ha trovato i due giovani ubriachi mentre stava litigando.  Uno era seduto sull’asfalto e inveiva, pronunciando parole incomprensibili, contro l’altro che, a torso nudo, barcollante si aggirava nei pressi del bar.  I tre avevano trascorso l’intera giornata lungo le rive del Trebbia dove, a quanto pare, avrebbero consumato parecchi alcolici. Sulla via del ritorno sarebbe nata una discussione, degenerata poi al punto che, dopo essersi fermati nei pressi del bar chiuso, il tunisino avrebbe preso e scagliato una sedia di alluminio contro l’amico che però sarebbe riuscito a schivare il colpo. La seggiola sarebbe quindi finita sulla strada proprio mentre stava passando una vettura con alla guida un giovane residente in provincia di Lodi. La macchina ha riportato la rottura del faro anteriore destro ed un’ammaccatura sul cofano. La pattuglia del Radiomobile, con non poca fatica, ha identificato i presenti, li ha riportati alla ragione e li ha convinti a salire sull’auto della loro amica. I due sono stati sanzionati per ubriachezza e denunciati per danneggiamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Attualità

"Paga per sbloccare il pacco": attenzione alla nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento