menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Ubriaco chiama il 113 e chiede ai poliziotti: «Non mi danno più da bere, compratemi voi due birre»

Non mi dà da bere, compratemela voi la birra. Voi che potete». Questo si sono sentiti dire due poliziotti che nella notte del 9 aprile sono intervenuti per una lite in un bar in piazzale Roma. Nei guai un romeno di 29 anni

«Non mi dà da bere, compratemela voi la birra. Voi che potete». Questo si sono sentiti dire due poliziotti che nella notte del 9 aprile sono intervenuti per una lite in un bar in piazzale Roma. Un romeno di 29 anni, ubriaco fradicio, quando ha visto che il barista non gli dava più alcol, si è indispettito e ha chiamato il 113 denunciando il torto, secondo lui, subìto. La volante, temendo che la situazione potesse degenerare, è intervenuta. A quel punto lo straniero, che non riusciva nemmno più a stare in piedi, ha chiesto ai due agenti di comprargli un paio di birre e dicendo loro: «A voi non può negarla». E' stato ovviamente portato in questura, dove è rimasto a bocca asciutta, e denunciato per ubriachezza molesta. Sempre nella stessa notte altri due stranieri sono stati trovati completamente ubriachi e privi di sensi: uno in via Benedettine, coricato in mezzo alla strada, si tratta di un ecuadoriano di 19 anni che è stato portato in pronto soccorso, e l'altro in via Dante disteso sulla pista ciclabile. E' un marocchino irregolare che la polizia municipale ha poi portato in questura. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento