Cronaca Caorsana / Via Giuseppe Portapuglia

Ubriaco fradicio brandisce un coltello in discoteca e minaccia i clienti, denunciato

I carabinieri del Radiomobile, arrivati in pochissimi minuti, lo hanno individuato e bloccato anche se ha cercato di scappare gettando a terra l'arma. E' stato portato in caserma e denunciato. E' accaduto in un locale di via Portapuglia

Immagine di repertorio

Un 29enne marocchino, con alle spalle diversi precedenti, è finito nuovamente nei guai ed è stato denunciato per minaccia aggravata e sanzionato per ubriachezza. L'uomo, che risiede a Castelsangiovanni, nei giorni scorsi ha passato la nottata a bere in una discoteca di via Portapuglia in città, ad un certo punto l'uomo completamente ubriaco ha iniziato a molestare gli avventori in modo molto pesante, di lì la chiamata al 112: dalle parole era passato ai fatti estraendo un coltello serramanico con una lama di 18 centimentri. I carabinieri del Radiomobile, arrivati in pochissimi minuti, lo hanno individuato e bloccato anche se ha cercato di scappare gettando a terra l'arma. E' stato portato in caserma e denunciato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco fradicio brandisce un coltello in discoteca e minaccia i clienti, denunciato

IlPiacenza è in caricamento