rotate-mobile
Lunedì, 26 Febbraio 2024
Cronaca

Ubriaco fradicio insulta i carabinieri, all'ospedale diventa molesto e devasta un bagno

E' accaduto in via Rigolli dove è stato trovato dai carabinieri e dall'ambulanza seduto a terra completamente ubriaco, con lui alcuni amici

Ubriaco fradicio insulta i carabinieri, in ambulanza ostacola il lavoro dei soccorritori e al pronto soccorso molesta gli altri pazienti. Si è conclusa con una denuncia la serata davvero molto alcolica di un 55enne trovato seduto accanto a un bar in via Rigolli con alcuni amici, anch'essi ubriachi uno anche riverso a terra incapace di alzarsi. L'uomo avrebbe raccontato di essere stato picchiato, in viso aveva svariate ferite, a quel punto è stata fatta arrivare un'ambulanza della Croce Rossa. L'uomo, fuori di sé ha quindi insultato i militari e ostacolato il lavoro dei soccorritori anche durante il tragitto verso l'ospedale costringendo l'ambulanza a fermarsi per svariati minuti. Una volta al pronto soccorso è diventato molto molesto con i cittadini in attesa di essere visitati, ha devastato un bagno e ha cercato di non farsi visitare dal medico creando non poco disagio. I militari e le guardie giurate hanno contenuto l'uomo fino a quando poi è stato dimesso. E' stato denunciato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco fradicio insulta i carabinieri, all'ospedale diventa molesto e devasta un bagno

IlPiacenza è in caricamento