menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un posto di controllo della polizia stradale

Un posto di controllo della polizia stradale

Ubriaco fradicio si addormenta in auto in mezzo alla tangenziale

Denuncia e ritiro della patente per un 48enne piacentino che aveva un tasso alcolemico nel sangue da record: quasi 10 volte oltre il limite consentito dal Codice della strada

Domenica sera scorsa, poco dopo le 19, una pattuglia della polizia stradale è stata inviata sulla Tangenziale sud di Piacenza perché era stata segnalata un’auto ferma in corsia di marcia che creava intralcio e pericolo alla circolazione. Giunti sul posto, gli agenti hanno trovato effettivamente la presenza di una vettura ferma a fari spenti al centro della corsia di marcia, al cui interno si trovava una persona sola e in apparente stato confusionale. Il personale sanitario giunto sul posto, infatti, già da qualche minuto tentava di attirare l’attenzione del conducente bussando sui vetri dell’auto, ma senza risultato. I poliziotti si univano dunque alle operazioni e solo dopo diversi tentativi riuscivano ad indurre l’autista ad aprire lo sportello.

Aperto finalmente lo sportello lato guida, gli operatori percepivano immediatamente un fortissimo odore di alcol e visto che l’uomo, un 48enne residente a Piacenza, non reagiva, non rispondeva alle domande e non risultava in grado di reggersi in piedi lo affidavano ai sanitari ritirandogli precauzionalmente la patente.

Gli esami tossicologici effettuati immediatamente in ospedale davano un risultato strabiliante: 4,30 gr/l di alcolemia, cioè quasi dieci volte superiore alla soglia consentita di 0,50 gr/l. L’uomo è stato quindi deferito all’autorità giudiziaria competente per guida in stato di ebbrezza ed essendo proprietario del veicolo ha subito il sequestro finalizzato a confisca del medesimo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino altri 62 casi e otto decessi

  • Cultura

    Viaggio in anteprima nella sezione Archeologica restaurata del Farnese

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Case di riposo, quaranta ospiti in tutto il Piacentino rifiutano il vaccino

  • Cronaca

    In futuro vaccinazioni anche a Bobbio e a Bettola

Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento