menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco fradicio si schianta contro un muro di cemento armato, denunciato

Nei guai un 24enne di San Salvatore di Bobbio. Ha riportato lievi lesioni. E'stato denunciato dai carabinieri del Radiomobile

Aveva un tasso alcolico ben superiore al limite consentito il giovane di 24 anni, residente a San Salvatore di Bobbio che nella serata del 4 febbraio scorso, verso le ore 20, dopo aver perso il controllo della propria autovettura è andato a sbattere contro un muro di cemento armato in località Sanguineto nel comune di Corte Brugnatella.

Il 24enne automobilista aveva già bevuto così tanto da non aver più la lucidità necessaria per condurre la propria auto e perdere il controllo sulla strada per tornare a casa. Quando è arrivata sul posto la pattuglia del Radiomobile  per effettuare i rilievi dell’incidente, il giovane era stato soccorso da personale sanitario del 118 e portato all’ospedale, e dopo le cure del caso, è stato sottoposto ad accertamenti sanitari ed è stato riscontrato un tasso alcolico pari a 2,53 grammi per litro. Al giovane 24enne, quindi, gli è stata ritirata la patente ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Addio a don Giancarlo Conte, fondatore di San Giuseppe operaio

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    «In Emilia-Romagna entro fine mese 354mila dosi di vaccino»

  • Cronaca

    Covid-19: nel Piacentino 35 nuovi casi e un decesso

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPiacenza è in caricamento