Ubriaco non si ferma all'alt e scappa dai carabinieri, gli era già stata ritirata la patente

Ha forzato un posto di controllo dei carabinieri ed è scappato a folle velocità ma alla fine è stato bloccato e denunciato. E' accaduto nella notte del 16 gennaio. Nei guai un piacentino di 30 anni

Immagine di repertorio

Ha forzato un posto di controllo dei carabinieri ed è scappato a folle velocità ma alla fine è stato bloccato e denunciato. E' accaduto nella notte del 16 gennaio. I militari del Radiomobile erano fermi in piazzale Roma quando hanno intimato l'alt a una Fiat Panda guidata da un 30enne piacentino che oltre a non fermarsi ha ingaggiato un folle inseguimento con la gazzella. Ha imboccato via Colombo, via Cremona e via Caorsana, poi all'altezza di via Coppalati è stato bloccato. Più volte ha compiuto manovre azzardate con l'intento di far uscire di strada i militari, invano. E' stato portato al comando provinciale di via Beverora e sottoposto all'alcol test: aveva un grammo per litro. E' stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e per resistenza a pubblico ufficiale. Gli era già stata ritirata la patente due volte sempre per il medesimo reato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

Torna su
IlPiacenza è in caricamento