rotate-mobile
Interventi dell'Arma / Cortemaggiore

Ubriaco prima molesta i clienti di un bar poi guida un camion: denunciato

A Cortemaggiore: l'uomo si è anche rifiutato anche di fare l'alcol test. A San Nicolò invece nei guai un albanese che ha anche aggredito i carabinieri

Nel tardo pomeriggio di sabato 2 marzo i carabinieri di Monticelli hanno ritirato la patente di guida ad un camionista romeno di 45 anni e lo hanno denunciato per rifiuto ad accertamento dello stato di ebbrezza. La pattuglia, a quell’ora la più vicina, è intervenuta presso un esercizio pubblico di Cortemaggiore dove era stato segnalato un avventore palesemente ubriaco che importunava il gestore ed altri clienti e che si era allontanato a bordo di un mezzo pesante. Poco dopo, appena fuori dal paese, lo hanno rintracciato mentre era alla guida di un camion in evidente stato di ebbrezza. L’autista si è rifiutato di sottoporsi a test con etilometro e per questo gli è stata ritirata la patente di guida e denunciato. Il grosso mezzo, di proprietà di una ditta di trasporti pesarese, di cui l’uomo era dipendente, è stato fatto parcheggiare in un'area apposita in attesa del recupero da parte di altro dipendente della ditta proprietaria.

Quasi alla stessa ora, a San Nicolò i carabinieri di Sarmato hanno sanzionato per ubriachezza e denunciato per resistenza a pubblico ufficiale un 40enne albanese che in un supermercato sulla via Emilia Pavese, in evidente stato di ubriachezza, aveva importunato i dipendenti ed ostacolato le operazioni di chiusura dell’esercizio.

Inoltre ha assunto un atteggiamento aggressivo e minaccioso anche nei confronti dei carabinieri che erano stati chiamati ad intervenire. L’uomo è stato a fatica immobilizzato e successivamente da personale del 118 fatto intervenire è stato trasportato all'ospedale per le cure del caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco prima molesta i clienti di un bar poi guida un camion: denunciato

IlPiacenza è in caricamento