Ubriaco rompe il naso alla moglie con un pugno poi barcolla in mezzo alla strada, arrestato

Completamente ubriaco ha rotto il naso alla moglie con un pugno mentre lei era alla guida, poi ha barcollato in mezzo alla strada rischiando di provocare un incidente e infine si è scagliato contro i carabinieri del Radiomobile. In manette 44enne piacentino

Da sinistra il comandante del Norm Antonio Cirella e i carabinieri del Radiombile

Completamente ubriaco ha rotto il naso alla moglie con un pugno mentre lei era alla guida, poi ha barcollato in mezzo alla strada rischiando di provocare un incidente e infine si è scagliato contro i carabinieri. E' finito in carcere con l'accusa di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali gravi, ubriachezza molesta e minaccia a pubblico ufficiale un artigiano piacentino di 44 anni al quale è stata anche ritirata la patente per guida in stato di ebbrezza. Da anni ha problemi con l'alcol.  L'uomo, ubriaco, nel pomeriggio del 30 marzo era in auto con la moglie sulla via Emilia Parmense appena fuori Piacenza quando per futili motivi ha sferrato un pugno allla donna che si trovava alla guida, la donna sanguinante e dolorante non ha perso il controllo dell'auto ed è riuscita a fermarsi a lato della strada. E' scesa cercando di scappare dal marito che l'ha rincorsa. Ferita è stata soccorsa da alcuni automobilisti di passaggio che l'hanno protetta dall'uomo che nel frattempo era in mezzo alla strada barcollante, fino all'arrivo dei carabinieri del Radiomobile e dei soccorsi del 118. Portata in ospedale le è stata riscontrata la frattura del setto nasale con una prognosi di 21 giorni, l'uomo invece è stato portato in caserma e arrestato. La donna, 42enne piacentina, ha trovato il coraggio di denunciarlo e  ha raccontato ai carabinieri che negli ultimi mesi, fanno sapere dall'Arma, che il marito le aveva usato violenza anche davanti ai due figli piccoli, sempre in preda ai fumi dell'alcol. Ora il 44enne si trova in carcere. «Denunciate, ci siamo noi che vi possiamo aiutare», ha dichiarato il comandante del Norm, il tenente Antonio Cirella. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • Piacenza e l'Emilia-Romagna in zona arancione: quello che c'è da sapere

  • Animale sulla strada, si ribalta tra il guard rail e il muro di una casa

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

Torna su
IlPiacenza è in caricamento