Ubriaco ruba il whisky poi picchia due persone e un poliziotto, arrestato

È accaduto all'Esselunga di via Manfredi poco dopo le 19. Sul posto due volanti della polizia. Un agente, un dipendente e una guardia giurata d'un Ivri sono rimasti feriti

Le volanti e la croce rossa davanti all'Esselunga l'11 ottobre

Ha rubato una bottiglia al supermercato e quando ha capito che stava per arrivare la polizia è diventato violento tanto da picchiare una guardia di Ivri e un dipendente. Era anche ubriaco fradicio. È accaduto all'Esselunga di via Manfredi poco dopo le 19. Un 37enne egiziano regolare è incensurato, ha preso una bottiglia di whisky dagli scaffali, poi ha passato le casse senza pagare ma è stato notato e invitato a fermarsi. In un primo momento è stato collaborativo ma quando ha intuito che stavano arrivando le volanti ha ribaltato alcune cassette contenenti frutta e verdura, ha spaccato anche la bottiglia che voleva rubare, e poi si è scagliato contro un dipendente e la guardia di Ivri: voleva scappare a tutti i costi. (Medicati in pronto soccorso ne avranno per qualche giorno). Anche i poliziotti sono stati aggrediti e picchiati. Uno è rimasto ferito. Alla fine, dopo la colluttazione, è stato ammanettato e caricato in auto. È stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e furto aggravato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Nuova ordinanza della Regione: aperti i negozi nei festivi. Ma si rimane in fascia arancione

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

Torna su
IlPiacenza è in caricamento