Uccelli o animali selvatici feriti: ecco chi chiamare se ne trovate

Nei giorni scorsi è stata sottoscritta una convenzione tra la Regione Emilia Romagna e due associazioni piacentine per il recupero della fauna in difficoltà

Nei giorni scorsi è stata sottoscritta una convenzione tra la Regione Emilia Romagna e due associazioni per il recupero della fauna in difficoltà. 
Quando si rinvengono mammiferi o uccelli selvatici feriti o comunque in evidenti difficoltà, è possibile chiamare le seguenti associazioni: per i mammiferi rivolgersi al Piacenza Wildlife Rescue Center, referente Dott.ssa Ferrari Fabiana, 366 899 1187; per gli uccelli rivolgersi al Laboratorio Verde di Fareambiente Piacenza, referente Sig. Loris Burgio, 339 422 2230;
Gli animali, qualora le condizioni lo consentano e previo confronto con le associazioni di riferimento, potranno anche essere portati direttamente al centro di recupero degli animali selvatici (Cras) "Piacenza Wildlife Rescue Center" in loclaità Trebbiola di Niviano, in comune di Rivergaro o in altro Cras autorizzato, previo accordo.
Si precisa che: il servizio interessa esclusivamente i mammiferi ed uccelli selvatici e non agli animali domestici;
il servizio è attivo 24 ore su 24, ma i tempi di intervento possono variare in funzione della posizione e delle condizioni degli animali; il servizio non riguarda gli animali morti;

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • San Nicolò, schianto all'incrocio tra un'ambulanza e un'auto: quattro feriti

  • «Noi facciamo sesso, licenziateci tutte». Il Centro Tice prende posizione sul caso della maestra di Torino

  • Con la caldaia rotta accendono il gas per scaldarsi, famiglia intossicata

  • Carla non ce l'ha fatta, il suo alpino Stefano la piange dopo la serenata davanti all'ospedale

  • In auto centra tre vetture in sosta e si ribalta. Illeso

  • Farini, addio al ristoratore Adriano Figoni

Torna su
IlPiacenza è in caricamento