rotate-mobile
Cronaca

Ucraina, nel Piacentino presenti 364 profughi, quasi 150 sono minorenni

Salgono a 364 i profughi ucraini in fuga dalla guerra e arrivati nel nostro territorio. Di questi 148 sono minori, mentre gli adulti sono 216 (47 maschi, 169 femmine). Venerdì scorso, 4 marzo, erano 125: in cinque giorni sono riusciti a raggiungere il Piacentino 239 persone

Salgono a 364 i profughi ucraini in fuga dalla guerra e arrivati nel nostro territorio. Di questi 148 sono minori, mentre gli adulti sono 216 (47 maschi, 169 femmine). Sono nove gli alloggiati nei Cas, mentre nei Centri di accoglienza straordinaria i posti disponibili sono 22. Venerdì scorso, 4 marzo, erano 125: in cinque giorni sono riusciti a raggiungere il Piacentino 239 persone. 

Intanto è attivo dall'8 marzo un punto di raccolta per gli aiuti umanitari che i piacentini vogliono donare ai profughi ucraini, allestito da Anpas di Piacenza in piazza Cittadella di fianco alla caserma del Genio Pontieri. La struttura sarà aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 21, sabato e domenica dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle alle 18. Si raccolgono generi di prima necessità ma non deperibili, quindi alimentari a lunga conservazione, vestiti, scarpe, borse, coperte, giochi per bambini etc. Vengono raccolti anche generi di ogni tipo per gli animali. Non sono invece né ammessi né raccolti medicinali di alcun tipo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucraina, nel Piacentino presenti 364 profughi, quasi 150 sono minorenni

IlPiacenza è in caricamento